Codice etico

1. PREMESSA

FARMACARE SRL è stata fondata nel 1994 ed opera nel settore della commercializzazione di dispositivi medici, diagnostici in vitro, cosmetici e dispositivi di protezione individuale. L'obiettivo dell'Azienda è di porsi, nell'ambito di questo specifico e particolare mercato, a servizio dei propri clienti e, tramite essi, a servizio della collettività.

Nel farlo l'Azienda si è sempre riconosciuta ed intende continuare a riconoscersi nei valori della correttezza, della trasparenza, dell'onestà e della responsabilità, consapevole di operare in un campo sensibile quale quello della salute e del benessere della persona.
Il Codice Etico dell'Azienda, intende affermare ed esprimere questi valori.

Ad essi si ispirano i comportamenti dell'Azienda e di quanti lavorano in essa, così che il Codice definisce:

  • le regole dell'organizzazione interna dell'Azienda, e delle proprie attività, in linea anche con le Norme ISO 9001 e ISO 13485;
  • le regole di comportamento nei rapporti con i fornitori, i clienti, il mercato in generale e la società.

2. RAPPORTI INTERNI

Le persone

Le persone che lavorano nell'Azienda costituiscono un elemento fondamentale per la sua azione e il suo sviluppo.
Tutte le persone impiegate dall'Azienda sono assunte con regolare contratto di lavoro, nel rispetto della contrattazione collettiva di settore e delle norme assicurative, fiscali e previdenziali.

L'Azienda persegue lo sviluppo e il miglioramento della professionalità delle persone, anche attraverso iniziative di formazione e aggiornamento, e ripudia ogni discriminazione basate su razza, sesso, nazionalità, opinioni politiche, fede religiosa.
L'Azienda promuove il rispetto reciproco tra le persone: tutte, qualsiasi mansione svolgano e qualsiasi ruolo ricoprano nell'Azienda, debbono evitare modi e linguaggio scortesi o offensivi, sia nei rapporti fra colleghi sia nelle relazioni coi clienti ed i fornitori, e tutte sono chiamate alla collaborazione, evitando ogni genere di conflittualità.

L'Azienda ripudia ogni genere di comportamento violento, sia esso fisico, verbale o psicologico, ogni genere di molestia, e in generale ogni atteggiamento lesivo della dignità della persona.
L'Azienda tutela secondo le norme vigenti la privacy dei dati relativi alle persone che lavorano nell'Azienda stessa.

Le persone e l'Azienda

Tutte le persone che lavorano nell'Azienda sono chiamate ad aver cura dei beni aziendali, materiali ed immateriali, e a servirsene solo per l'attività lavorativa.
Particolare cura deve essere prestata nella gestione dei prodotti presenti nel magazzino, nell'uso delle attrezzature informatiche, dei sistemi informatici, dei database.

Durante l'orario di lavoro non è consentito svolgere attività private; in particolare non è consentito l'uso per ragioni private di internet e della posta elettronica.
Tutte le persone che lavorano nell'Azienda sono chiamate:

  • ad operare, ciascuna nell'ambito dei propri compiti, con tempestività, accuratezza, ordine, completezza, chiarezza, nella collaborazione e nel rispetto dei ruoli;
  • a collaborare affinchè tutti i dati di gestione vengano rappresentati in modo completo, trasparente e corretto.

Particolare cura va posta nella gestione della documentazione relativa ai prodotti commercializzati.

La salute e la sicurezza

L'Azienda garantisce che l'ambiente di lavoro sia salubre e sicuro, nel rispetto delle norme vigenti in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, e si impegna alla più ampia diffusione tra tutte le persone che lavorano in essa della cultura della sicurezza, promuovendo la conoscenza delle misure di prevenzione e protezione e comportamenti volti a prevenire gli infortuni sul lavoro.

La tutela dell'ambiente

L'Azienda riconosce il valore del rispetto per l'ambiente ed opera curando il risparmio energetico, praticando la raccolta differenziata dei rifiuti e avendo cura in particolare di smaltire nei modi di legge i prodotti commerciali difettosi o scaduti.

Le attività sociali

L’Azienda riconosce il valore della solidarietà e della collaborazione con Associazioni di volontariato, senza scopo di lucro, che operano in questo campo in Italia e all’estero.

3. LE RELAZIONI ESTERNE

L'Azienda:

  • opera nel rispetto delle norme nazionali ed internazionali, con particolare riferimento a quelle relative ai prodotti commercializzati e, in relazione alle informazioni di cui dispone, intrattiene rapporti commerciali e contrattuali con soggetti che operino nel medesimo modo;

  • riconosce il valore di una libera e corretta concorrenza di mercato e ripudia comportamenti ed azioni contrari a ciò;

  • considera la serietà e l'affidabilità valori fondanti della pratica commerciale e li considera distintivi dei propri partner commerciali.

L'Azienda impronta le relazioni con i fornitori ed i clienti, le trattative commerciali e i rapporti contrattuali ai principi di correttezza, trasparenza, onestà e buona fede.
Sono vietate pratiche commerciali equiparabili alla dazione ingiustificata di omaggi e benefici (come ad esempio la fornitura ripetuta e/o sistematica di merce in omaggio in quantità anomala rispetto al fatturato o la sostituzione gratuita di prodotti fuori garanzia).

I rapporti con i fornitori

L'Azienda verifica per quanto possibile che i propri fornitori operino in conformità con le norme vigenti e rispettino a loro volta i principi e le regole di questo Codice.
L'Azienda si impegna ad accertare in tutti i modi possibili l'affidabilità e l'idoneità tecnica e professionale dei propri fornitori e la qualità e, ove necessario, la rispondenza ai requisiti di legge dei relativi prodotti.

I rapporti con i clienti

L'Azienda considera la propria reputazione un valore fondamentale, da preservare e garantire: tutte le informazioni che riguardano l'Azienda stessa, le sue attività e i prodotti commercializzati devono essere chiare, complete e veritiere.
L'Azienda considera la qualità e la sicurezza dei prodotti che commercializza un elemento essenziale ed imprescindibile della propria attività ed un obiettivo costante.

Sono perciò adottate tutte le misure, i comportamenti e gli accorgimenti affinchè i dispositivi medici, IVD, DPI, cosmetici e in generale l'intera gamma dei prodotti commercializzati dall'Azienda:

  • provengano da produttori selezionati a loro volta per qualità e sicurezza;

  • l'intera filiera della loro gestione interna, dall'ingresso nell'Azienda, alla conservazione in magazzino, fino all'uscita, venga curata in modo da mantenere e perseguire la loro migliore qualità.

La riservatezza e la tutela della proprietà intellettuale, dei marchi e del diritto d'autore

Tutte le persone che lavorano nell'Azienda sono tenute al corretto utilizzo delle informazioni e dei dati riservati appresi nell'esercizio della propria attività e a non divulgarli né a farne uso per fini privati.
Sono riservati i dati contabili e di bilancio, fino alla loro pubblicità nelle forme di legge, e sono riservate, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le informazioni relative al personale, ai fornitori, ai clienti, al budget, alle politiche di prezzo.

E' vietato ogni comportamento che possa essere lesivo della proprietà intellettuale, dei marchi commerciali e del diritto d’autore, siano essi propri dell'Azienda o di soggetti terzi.

La diffusione del Codice e le modifiche ad esso

Questo Codice è stato ampiamente diffuso all'interno dell'Azienda e tutte le persone che vi lavorano, a cui ne è stata consegnata copia, sono impegnate alla sua osservanza. L'Azienda vigila su tale osservanza, attraverso un controllo costante.
Il Codice è a disposizione di chiunque ed è pubblicato sul sito internet dell'Azienda.

Il Codice può essere modificato o integrato in ogni momento dalla Direzione Generale.

Il rispetto del Codice

Il rispetto di questo Codice costituisce un'obbligazione contrattuale per tutte le persone che lavorano nell'Azienda.
La sua violazione costituisce pertanto inadempimento, con le conseguenze di legge.

La Direzione

 

Scarica qui il documento in formato PDF